Quando Philip Roth mi ha abbandonato

Zonadidisagio

philip-roth-in-1968-002

Quando ho cominciato a leggere Philip Roth, molti anni fa, arrivavo da un lungo periodo in cui mi ero rifiutato di leggerlo, e l’unico vero motivo era il mio immenso, e spesso incomprensibile snobismo: negli anni Ottanta avevo fatto una sorta di scelta, cioè preferire di leggere Don DeLillo a Philip Roth, come se una cosa escludesse necessariamente l’altra, come se le due cose fossero, in qualche modo (e vai a sapere tu quale) incompatibili.

Col senno di poi sicuramente un errore: il mio inesorabile snobismo colpiva ancora (e non ha ancora smesso di farlo).

Ma poi un giorno (un ottimo giorno chiaramente), dopo aver letto tutti ti romanzi di Don DeLillo, mi sono avvicinato a quelli di Philip Roth, e lì mi si è spalancato un mondo fantastico, il mio metodo, cioè quello di leggere tutti i libri di un autore che mi piace veramente tanto (come Don DeLillo…

View original post 260 altre parole

Annunci